Clima attendista in Europa

(Teleborsa) – Sul finire della mattinata le principali borse di eurolandia si portano a cavallo della parità, in attesa di conoscere le parole che il presidente della Fed Ben Bernanke pronuncerà prima dell’avvio di Wall Street e la valanga di statistiche a stelle e strisce in agenda.
In calendario nel pomeriggio i prezzi al consumo, i salari reali, le vendite al dettaglio, l’Empire State index, la fiducia dei consumatori dell’Università del Michigan e le scorte all’industria.
Durante la FED Conference di Boston si guarderà con particolare attenzione al tono usato da Bernanke, per decifrare l’intenzione o meno di lanciare una seconda tornata di acquisti di Titoli di Stato nella riunione di politica monetaria del 3 novembre prossimo.
A livello settoriale pochi i movimenti rilevanti, con i retail in rosso sulla debacle di Carrefour a Parigi per il taglio delle stime di utile operativo per l’anno, a causa degli oneri straordinari in Brasile.

Fonte: www.wallstreetitalia.com

Clima attendista in Europaultima modifica: 2010-10-16T15:22:04+02:00da eros081
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento