Se sotto l'albero spunta un regalo verde

Un regalo amaro, la mattina di Natale, per i maleducati ambientali, alle prese con gli imballaggi, le carte colorate e i nastrini dei doni scartati in compagnia la vigilia, magari alla fine di una calda e ricca cena.
E attenzione anche a non mettersi in testa, per la sera di San Silvestro, di eliminare dalla credenza le vecchie stoviglie con un bel lancio dalla finestra o di scendere furtivamente ad abbandonarle al primo angolo assieme al vecchio televisore appena sostituito con un 3D.
Il 25 dicembre entra infatti in vigore il Dlgs 205 che dà attuazione alla direttiva rifiuti 2008/98 e che, tra le tante novità, prevede una maxisanzione per chi lascia avanzi e scarti per strada oppure li getta in mare o in acqua: da 300 a 3mila euro e il doppio in caso di rifiuti pericolosi (il range precedentemente fissato andava da 25 a 150 e da 105 a 620).
È tempo che il G-20 prenda seriamente il proprio mandato e convenga su cosa fare per stabilizzare e

Fonte: www.ilsole24ore.com

Se sotto l'albero spunta un regalo verdeultima modifica: 2010-12-22T16:30:01+01:00da eros081
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento